VMware virtualizza le piccole imprese

CloudServer

La società ha presentato un’offerta di virtualization management per piccole
e medie imprese

L’azienda specializzata nel software per la virtualizzazione dei sistemi x86 VMware, ha presentato una nuova offerta per gestire in modo più semplice ed economico l’infrastruttura virtuale delle piccole e medie imprese che già utilizzano la soluzione VMware Server gratuita. L’offerta comprende VirtualCenter for VMware e supporto di livello enterprise da parte di VMware al prezzo di 1.500 Euro. VMware Server, punto di partenza ideale per le piccole e medie imprese, è un prodotto di virtualizzazione hosted ricco di funzionalità per server Linux e Windows, che consente di partizionare un server fisico in numerose macchine virtuali. VMware Server è stato scaricato 1,2 milioni di volte da quando è stato reso disponibile, nel luglio 2006, ed il 70% di questi download è stato effettuato da aziende piccole e medie. VMware è disponibile immediatamente e gratuitamente sul sito www.vmware.com/products/server/ . Per velocizzare il passaggio al mondo virtuale, le piccole e medie aziende possono usare VMware Converter Starter, un tool di migrazione, anch’esso gratuito,ottimizzato per migrare velocemente e semplicemente sistemi fisici su un’infrastruttura virtuale. VMware Converter Starter è disponibile gratuitamente sul sito www.vmware.com/converter . VMware VirtualCenter for VMware Server può essere utilizzato esclusivamente con VMware Server. Il nuovo bundle di virtualization management, che comprende un VirtualCenter Management Server for VMware Server con tre agenti e supporto di livello enterprise, che comprende 30 giorni di supporto illimitato da VMware, ha un costo di circa 1.500 Euro presso i rivenditori certificati. Ulteriori agenti possono essere acquistati al prezzo di circa 400 Euro per ogni server fisico gestito.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore