Vodafone a braccetto con Microsoft nell’instant messaging

Mobility

Il nuovo servizio per la messaggistica istantanea sarà direttamente
accessibile sia dal Pc sia dal telefono cellulare

Vodafone e Microsoft hanno annunciato al 3GSM un progetto congiunto per la realizzazione di un servizio di Instant Messaging (IM) con accesso diretto sia da PC sia da telefono cellulare. Le più grandi community mondiali di IM e Mobile Messaging forniranno così un servizio di messaggistica istantanea di nuova generazione basato sulla piattaforma Windows Live Messenger. Il nuovo servizio, che sarà presto disponibile in diversi mercati europei tra cui l’Italia, metterà a disposizione di milioni di clienti opportunità di comunicazione IM ancora più ricche e integrate tra pc e cellulare. Grazie dunque a questo nuovo servizio, gli utenti potranno gestire in modo sincronizzato la propria rubrica, controllare la ?presenza? dei propri contatti Messenger e raggiungerli per mezzo di un PC o di un cellulare. In linea con quanto annunciato al 3GSM nel giugno 2006 in merito alle funzionalità di Personal IM, la nuova esperienza di Instant Messaging co-branded sarà disponibile su una vasta gamma di cellulari Vodafone, in particolare quelli basati sulla piattaforma Windows Mobile, ma potranno usufruirne anche gli utenti di instant messaging di altri operatori mobili. L’annuncio odierno rappresenta un’ulteriore proposta di servizi IM convergenti e sottolinea l’impegno di Vodafone e Microsoft nel collaborare alla messa a punto di prodotti sempre più innovativi accelerando la convergenza tra servizi di telecomunicazione, information technology e multimedia.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore