Vodafone, Fastweb e Wind: fibra ottica in 15 città in cinque anni

MarketingNetworkReti e infrastrutture
SOStariffe.it fotografa lo stato dell'Adsl Italia

Gli operatori alternativi a Telecom Italia porteranno reti Ngn e fibra ottica in 15 città italiane in cinque anni. L’investimento è pari a 2,5 miliardi di euro ma può salire a 8,5 miliardi. Il piano è aperto a tutti, Telecom Italia e Cdp comprese. Ma Telecom nicchia

Il piano di Vodafone Italia, Fastweb, Wind è ufficiale. Gli operatori alternativi a Telecom Italia porteranno la fibra ottica in 15 città italiane in cinque anni. L’investimento è pari a 2,5 miliardi di euro. Il piano broadband “è aperto a tutti i soggetti pubblici e privati, Telecom inclusa e l’investimento “sarà funzione di tale partecipazione”.

Il progetto potrebbe essere esteso in un secondo tempo, per coprire le città con più di 20.000 abitanti, raggiungendo il 50% circa della popolazione italiana, ma richiedendo un investimento totale di 8,5 miliardi.

L’Ad di Vodafone Italia, Paolo Bertoluzzo ha affermato che per l’investimento nella nuova rete Ngn italiana sarebbe auspicabile l’intervento della Cdp (cassa depositi e prestiti), che finora si era detta disponibile a certe condizioni.

Secondo Confindustria, la banda larga con la PA digitale potrà produrre risparmi per 30 miliardi di euro.

Nei giorni scorsi Franco Bernabè, amministratore delegato  di Telecom, aveva detto che: “quando saremo messi in condizione di valutare il progetto, dopo un annuncio che mi pare sia atteso a giorni, potremo commentarlo meglio. Lo sforzo che tutti gli operatori devono fare per l’infrastrutturazione del Paese, non puo’ che giovarsi di questo tipo di iniziative“. Ma oggi Telecom Italia, che ha chiuso il primo trimestre con un utile in rialzo del 30,7% a 601 milioni di euro, ma ricavi fermi a 6,48 miliardi di euro, ha però espresso malumore: sia verso un piano di rete in fibra ottica alternativo sia verso una società della rete in compartecipazione con altri operatori.

Leggi i dettagli tecnici su eWeekEurope: Fibra per l’Italia , il progetto aperto di Fastweb, Vodafone e Wind

Paolo Bertoluzzo, Vodafone Italia
Paolo Bertoluzzo, Vodafone Italia
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore