Vodafone Italia conferma la crescita

Workspace

Il gruppo aumenta il parco clienti, ma l’Arpu cala

Vodafone a livello internazionale ha chiuso il terzo trimestre con 7,1 milioni di nuovi utenti netti, pari a un tasso di crescita del 4,9%, che hanno permesso di superare la soglia dei 179,3 milioni di clienti. Vodafone Italia conferma la crescita: ha registrato una crescita di 421mila clienti. Il parco utenti italiano ha raggiunto la quota di 23,6 milioni. L’Arpu (il ricavo medio per ciascun utente) però cala

in Italia: il ricavo da servizi ha una flessione dell’8,3%, al netto. Questo calo è dovuto alla riduzione delle tariffe di terminazione varata dall’Autorità per le Tlc. La crescita in generale di Vodafone Italia si attesta sul 4%, con ricavi dati in crescita del 40% (e ricavi della messaggistica del 12,8%). L’Umts ha avuto nel 2005 un incremento del 64%. A livello globale i clienti 3G di Vodafone sono cresciuti di 3,1 milioni di unità, raggiungendo 8 milioni di clienti in totale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore