Vodafone Italia: servizi, Sms e Adsl aiutano i conti

AziendeMercati e Finanza

Ricavi da servizi in crescita e boom dei ricavi da banda larga mobile e fissa. Oltre un milione i clienti dei virtuali su rete Vodafone 

Vodafone Italia archivia l’anno fiscale al 31 marzo 2009 con ricavi da servizi che si attestano a 8.335 milioni di euro, registrando su base organica un aumento dell’ 1,2%.

I ricavi da servizi, Sms e Adsl compensano i margini in calo: è boom soprattutto per banda larga mobile e multimedia (+29%) e fissa (+65%).

L’ingresso nella telefonia fissa e Adsl ha salvato i conti di Vodafone Italia.

I clienti mobili sono in leggero calo a 29.812.000 (-0,7% rispetto al 31 marzo 2008), mentre i clienti abbonati privati e business sono aumentati del 27%.

Le nuove tariffe, le offerte dedicate a specifici segmenti di clientela ed il focus sui clienti ad alto valore hanno stimolato l’incremento dei volumi totali di traffico voce del 9,7%. La forte crescita in volumi, passati da 48,7 a 53,4 miliardi di minuti, ha compensato in parte la continua riduzione dei prezzi spinta dalla forte competizione tra operatori e dal calo delle tariffe di terminazione. I ricavi da traffico voce si attestano quindi a 5.549 milioni di euro (- 2,4%).

I ricavi dati e messaggistica sono aumentati dell’11% attestandosi a 1.924 milioni di euro, con un’incidenza sui ricavi da servizi del 23% grazie soprattutto alla significativa crescita del 29% dei ricavi da servizi multimediali e d a banda larga mobil e.

Tra i risultati dell’anno emerge il successo dei nuovi servizi di banda larga fissa Vodafone, a partire dalla Vodafone Station, che insieme all’offerta di Tele2, hanno permesso di arrivare a 921 mila clienti ADSL, con un aumento del 65% rispetto a marzo 2008. Nell’anno, inoltre i clienti di rete fissa complessivi hanno superato la soglia dei due milioni attestandosi a 2.307.650.

Ad oggi Vodafone Italia e’ partner di rete di sei operatori mobili virtuali (Carrefour, Poste, BT, Conad, Daily Telecom ed Erg) che hanno superato complessivamente il milione di client i.

L’EBITDA si attesta a 3.784 milioni di euro, in calo del 6.4%.

Vodafone Italia ha investito molto sia nel miglioramento continuo dei servizi tradizionali che nei servizi a banda larga fissa e mobile – ha commentato Paolo Bertoluzzo, Amministratore Delegato di Vodafone Italia – Grazie a questi investimenti di sviluppo e al costante lavoro sull’efficienza siamo riusciti a far crescere i nostri ricavi e sostenere i margini. I nostri clienti, come dimostrano la crescita dei volumi voce ed sms e il calo dei prezzi, parlano e scrivono a condizioni sempre piu’ convenienti. Significativa la crescita della banda larga mobile, soluzione rapida ed efficiente anche per superare il digital divide in aree del Paese senza banda larga fissa. Inoltre ad oggi abbiamo conquistato la fiducia di quasi un milione di famiglie come fornitore di servizi ADSL e prodotti come Vodafone Station, per le famiglie, e Vodafone Rete Unica, per le aziende, sono all’avanguardia nel mercato per innovazione e semplicita’. Anche quest’anno, nonostante la delicata fase economica, abbiamo continuato ad investire al ritmo di circa un miliardo di euro l’anno in servizi e tecnologia, e i risultati raggiunti testimoniano la capacita’ di garantire innovazione, qualita’ e valore per i Clienti”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore