VoIp, sicurezza e wireless protagonisti allo ZyXel Tour

Workspace

Nelle prime due giornate di apertura dell’edizione 2007 di ZyXel Tour erano
presenti più di 300 tra reseller e partner.

Subito alla ribalta allo ZyXel Tour 2007 argomenti focalizzati su VoIp, sicurezza e wireless che hanno suscitato l’interesse degli oltre 300 reseller e partner presenti.

Il concetto di ?Unified Communication? è stato uno dei primi argomenti affrontati. Ciò che è emerso è la tendenza alla commistione tra i due mondi dell’It e delle Tlc, alla ricerca costante di soluzioni che integrino sistemi diversi, con l’obiettivo di potenziare il business development e l’efficienza nella comunicazione riducendo al massimo il rischio di perdita di produttività e, conseguentemente il dispendio di risorse economiche. Su tutti, afferma ZyXel, spunta il VoIp che ha già varcato i confini della comunicazione domestica e sta prendendo sempre più piede in ambito professionale, fino a soppiantare, del tutto o quasi, i sistemi tradizionali.

ZyXel ritiene che la situazione italiana sia favorevole a questa tecnologia, con l’introduzione del centralino Ip Pbx: gli apparati potranno essere di due tipologie, un telefono Ip collegato via cavo Ethernet o un telefono Dual Mode che si collega tramite Wi-Fi o Gsm.

Al centro della discussione anche la sicurezza, un settore in forte crescita, secondo ZyXel. L’evoluzione dell’Utm sarà l’Usg (Unified security gateway) che dovrebbe garantire maggiori performance, flessibilità e protezione. Si è parlato anche di wireless e di channel blanket, una tecnologia di recente introduzione che si propone di offrire una copertura pressoché totale, senza ?punti morti?.

Dopo questo primo assaggio, il tour organizzato da ZyXel prevede altri venti tappe in diverse località italiane.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore