Vola il mercato dei server

Workspace

Anche le analisi di Idc, dopo quelle di Gartner, confermano il buon andamento del mercato dei server, con incrementi a due cifre, sia in fatturato, sia in numeri, in tutti i segmenti.

Notevole la crescita del mercato dei server nel primo trimestre di quest’anno. Secondo i dati forniti dalla società di analisi Idc le unità vendute ammontano al 22.3% in più. Per un fatturato complessivo di 11.5 miliardi di dollari. Più significativa del reale andamento del mercato l’analisi del mercato considerata comparto per comparto. Vediamo un incremento del 14.1%, in quello dei sistemi x86, con un fatturato di 5.1 miliardi di dollari. Il settore dei sistemi x86 a 64bit, è aumentato del 35%. Incremento anche per i server Linux, con un 46.4% di unita vendute in più, con un incremento di fatturato del 56.9%. Stallo e in alcuni casi contrazione per i server Unix; La contrazione si è avuta sul mercato americano, mentre in Europa e Asia tali sistemi vanno bene. Buono Windows che continua la sua avanzata con un incremento del 16.4% di fatturato e del 26.5% di esemplari venduti. Chi ha venduto maggiormente nel trimestre appena trascorso è Ibm, che cresce del 20.5%, con uno share del 29.7%, per un fatturato di 3.4 miliardi di dollari. A ruota seguono Hp, con 3.1 miliardi, Sun e Dell, più distanziati, con 1.17 e 1.12 miliardi di dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore