W3C pensa a Internet mobile

MobilityNetworkWlan

Il World Wide Web Consortium preparara nuovi gruppi di lavoro per rendere accessibile il Web agli utenti mobili

Gli utenti e mobile worker crescono a vista d’occhio. Il W3C vuole offrire una risposta di accessibilità del Web ai nuovi dispositivi, le cui vendite crescono di trimestre in trimestre e ormai costituiscono una fetta non più solo di nicchia nella navigazione di Internet. La risposta sarà dunque la creazione di nuovi gruppi di lavoro nel Web mobile. Per realizzare siti Web tagliati su misura di telefonini cellulari, palmari e smartphone con Mobile Web Iniziative ( www.w3.org/2005/MWI/ ).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore