Wall Street, United Airlines e Wsj: un giorno di black-out negli USA

NetworkReti e infrastrutture
I 5 peggiori rischi del 2015 nella Sicurezza IT
1 0 Non ci sono commenti

Due episodi sono stati attribuiti ad errori interni e non a cyber attacchi. Ma a colpire è la coincidenza dei disservizi: in Borsa, linee aeree e media

New York Stock Exchange (Nyse), la compagnia aerea United Airlines e il Wall Street Journal sono rimasti senza Rete, in balia di perturbazioni tecniche e disservizi IT.

Borsa, linee aeree e media, ieri, hanno vissuto una giornata particolare, di black-out nei gangli vitali della società. Gli americani hanno provato quanto siano precarie le nostre vite digitali quando la Rete va in tilt. Due episodi sono stati attribuiti ad errori interni e non a cyber attacchi.

Wall Street, United Airlines e Wsj: un giorno di black-out negli USA
Wall Street, United Airlines e Wsj: un giorno di black-out negli USA

Al di là dell’accaduto, a  colpire è stata la coincidenza dei black-out: in Borsa, linee aeree e media.

Una falla nei computer ha costretto la Borsa a sospendere le contrattazioni dalle 11:30 a.m. alle 3:10 p.m. a New York. È stato escluso il cyber breach. Ma il black-out è avvenuto in un giorno già ad alta tensione e ad elevato tasso di nervosismo per via della crisi greca e della presunta bolla cinese.

Il tilt delle United Airlines  ha avuto un impatto su 3500 – 5000 voli, in ritardo o annullati.

Jeh Johnson, segreteraio alla Sicurezza Interna degli USA, ha rassicurato che, nel giorno del delirio IT, possiamo escludere i cyber-attacchi in almeno due episodi. Certo, la nostra vita senza Rete, appare letteralmente appesa a un filo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore