Warren Buffett ammesso alla seconda fase di offerte per Yahoo!

AcquisizioniAziende
Warren Buffett ammesso alla seconda fase di offerte per Yahoo!
1 1 Non ci sono commenti

Anche l’85enne Buffett, chairman di Berkshire Hathaway, supporta un consorzio che partecipa all’asta per gli assett Web di Yahoo!

Warren Buffett, terzo uomo più ricco del mondo, definito l’oracolo di Omaha, una leggenda in ambito finanziario, considerato il più grande investitore vivente, filantropo, sosterrebbe un consorzio, di cui fa parte Dan Gilbert di Quicken Loans, per acquistare gli asset di Yahoo!.

Warren Buffett ammesso alla seconda fase di offerte per Yahoo!
Warren Buffett ammesso alla seconda fase di offerte per Yahoo!

Secondo Bloomberg e Reuters, il consorzio, pronto a rilevare il portale di Sunnyvale, sarebbe stato ammesso alla seconda fase di offerte.

Anche l’85enne Buffett, chairman di Berkshire Hathaway, partecipa all’asta per le proprietà Internet di Yahoo!. La società già contava un mese fa 10 offerte iniziali. Il valore degli asset sul Web del sito guidato dal Ceo Marissa Mayer, oscilla fra 4 e 8 miliardi di dollari. All’asta partecipano Verizon Communications, YP Holdings LLC, TPG, e un consorzio guidato da Bain Capital e Vista Equity Partners.

Il candidato in pole position per rilevare Yahoo! è Verizon, che l’anno scorso acquisì AOL per 4.4 miliardi di dollari. Negli USA il portale di Sunnivale la terza piattaforma più visitata, forte di 204 milioni di utenti a febbraio, secondo Comscore. Ma Yahoo!, nonostante decine di acquisizioni, non è da anni in grado di competere con gli avversari nel mercato pubblicitario: Google e Facebook, insieme, detengono il 64% del fatturato derivante dall’advertising digitale (fonte: eMarketer).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore