Web 2.0 Expo, Internet volta pagina

Management

Web 2.0 Expo si svolge a San Francisco dal 22 al 25 aprile. E’ tra gli eventi di riferimento per social networking, software-as-a-service, Wiki, blog e social computing, in piena espansione. Parlano le cifre:4,6 miliardi di dollari di revenue entro il 2013, in crescita del 43% anno su anno (fonte: Forrester Research). Il 56% delle imprese in Usa e in Europa mette il Web 2.0 come priorità del 2008. 223 milioni, invece, sono le ore trascorse dagli utenti americani su MySpace, 173 milioni quelle su Facebook, 22 milioni su Bebo. Infine entro il 2010 il 90% dei produttori Saas sposerà l’open source (secondo Gartner), e Microsoft partecipa all’Expo per proporre i suoi Live Mesh

Il Web 2.0 Expo raduna blogger, esperti di social networking, Twitter, Wiki, cloud computing a San Francisco dal 22 al 25 aprile. I siti di social network

fanno la parte del leone: Facebook conta 67 milioni di iscritti, MySpace 212 milioni di utenti, Orkut di Google va per la maggiore in Brasile (60%) e India (20%), Flickr dopo la foto condivisione studia il video sharing, mentre YouTube di Google sta per debuttare nel Live, per fare concorrenza alla Tv.

Ma soprattutto è in ambito Enterprise che il software-as-a-service (Saas) sta catalizzando maggiore attenzione: Google Docs e Engine, Microsoft Live e Ibm Lotus Symphony si sfidano continuamente nell’ufficio sul Web, sempre connesso e collaborativo. Intanto Adobe con Air, e Photoshop Express e Microsoft con l’anti Flash Silverlight, preparano le mosse per conquistare nuovi utenti Web di seconda generazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore