Web 2.0, Mozilla userà Firefox come piattaforma Ria

Management

Mozilla delinea il futuro di Internet convergente: non più solo online e a portata di browser, ma anche sul desktop, fondendo “on” e offline. Firefox alla volta delle Rich Internet Application

Mozilla utilizzerà Firefox come piattaforma per le Rich Internet Application (Ria). Mozilla delinea il futuro di Internet: le applicazioni Ria escono dal Web, per rientrare nel desktop, fondendo “on” e offline. Le applicazioni Ria vengono sviluppate e scritte, sfruttando tecnologia AJAX, Flash, Adobe Air e Microsoft Silverlight.

Mozilla Labs sta esplorando il mondo Ria con due progetti: con Prism (per far girare servizi Web o applicazioni in JavaScript dal desktop come se fossero applicazioni stand-alone); e con Weave (per offrire alle Web app un meccanismo più “ricco” per connetterle al browser).

In un’intervista a BetaNews, Mozilla ha spiegato che Mozilla userà Firefox come piattaforma Ria. Mozilla Weave sostituisce Google Browser Sync, invece Mozilla Prism si muove verso la convergenza desktop-online.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore