Web 2.0, OpenSocial di Google sfida Facebook

Management

MySpace corteggia Google contro il sito di social network entrato nella galassia Microsoft. OpenSocial della BigG attira nuovi consensi, da Bebo a Friendster

Il Web 2.0 è in gran fermento e diventa nuovo terreno di scontro fra Google e Microsoft.

Facebook vale 15 miliardi di dollari, dal momento che Microsoft ha sborsato 240 milioni di dollari per l’1,6% del capitale del sito di social network.

Il social networking non è mai stato così chiacchierato. Anche Google, il cui Orkut non è mai decollato (se non in Brasile), ha svelato Open Social ,

una serie di Api libere per sviluppare applicazioni da inglobare in siti di social network.

Secondo BetaNews , MySpace, il sito di social network di Rupert Murdoch, corteggia Google, volendo unirsi a OpenSocial, contro Facebook.

Inoltre Bebo e Friendster sono interessate all’iniziativa OpenSocial di Google.

Google sta utilizzando Html e JavaScript, contro il linguaggio proprietario di Facebook che usa Fbml.

E la risposta di Microsoft, sempre secondo voci riportate da BetaNews, non si farebbe attendere: Microsoft sarebbe in trattative con Facebook per integrare Windows Live ID nel popolare sito. Windows Live ID è l’ex sistema di autenticazione Passport.

Isomma, tra Microsoft e Google è ancora scontro (in palio è il business della pubblicità online laddove gli utenti sono più concentrati, nel social networking):

Facebook/Microsoft contro Google e i futuri partner di OpenSocial, escluso Facebook.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore