Webroot aiuta a combattere lo spyware

Sicurezza

Si chiama Spyware Forensics la nuova sezione del sito di Webroot,
appositamente creata per spiegare i rischi legati allo spyware

Pensata per un pubblico che è alle prime armi nell’utilizzo del computer, questa nuova sezione caratterizzata da un linguaggio semplice e non tecnico, guida il navigatore attraverso i molteplici scenari che si possono verificare durante un attacco spyware. Attraverso la descrizione delle strategie messe in atto dai creatori di malware e con esempi sui danni causati dalle infezioni, Webroot fornisce una risposta ai dubbi e alle paure che attanagliano i navigatori del web e suggerisce i metodi di protezione più efficaci. Furti di identità, perdite di denaro e di privacy, oltre a danni ai file e ai programmi, possono essere evitati se si conoscono le fonti di contagio. ?E’ un’idea che abbiamo realizzato proprio per gli utenti individuali che dovendo fare da soli sono i più esposti ai contagi, come testimoniato dal nostro ultimo rapporto sullo stato dello spyware che vede un aumento degli attacchi agli utenti individuali del 15% nel primo trimestre 2006?, ha. dichiarato Kate Speights, Senior Manager, Marketing Services di Webroot Software. Spyware Forensics è accessibile al link http://www.webroot.com/resources/spyware-forensics/ .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore