WhatsApp, la vulnerabilità è stata risolta

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza
Arriva la versione desktop di WhatsApp
0 6 Non ci sono commenti

WhatsApp ha risolto una falla presente nel client web della popolare applicazione di messaggistica istantanea

WhatsApp ha risolto una falla presente nel client web della popolare applicazione di messaggistica istantanea.

WhatsApp, la vulnerabilità è stata risolta
WhatsApp, la vulnerabilità è stata risolta

La vulnerabilità è stata subito riparata dagli sviluppatori di WhatsApp, in modo da evitare di mettere a rischio gli oltre 900 milioni di utenti attivi, d cui 200 milioni nella versione Web. Il bug poteva essere sfruttato da parte di un malintenzionato solo inviando un file con i dettagli di un contatto. Il file in formato vCard, modificato appositamente, non veniva correttamente gestito dall’applicazione web di WhatsApp e causava l’avvio, sul sistema in uso, del file eseguibile veicolato insieme con il file vCard malevolo.

La popolare app di messaggistica ha aggiunto 100 milioni di nuovi utenti negli ultimi quattro mesi, sperimentando un forte incremento del 50% rispetto all’anno scorso.
Dopo l’introduzione delle chiamate vocali su Android, iOS e erfino Windows Phone (in attesa di Windows 10), adesso Whatsapp vanta 900 milioni di utenti attivi mensili, secondo il post di Facebook scritto da Jan Koum, CEO di WhatsApp. L’applicazione è stata acquisita da Facebook per 22 miliardi di dollari (ben oltre i 19 annunciati inizialmente), una delle maggiori acquisizioni della Silicon Valley.
Whatsapp è il secondo social network al mondo dopo Facebook, che conta 1,44 miliardi di utenti, contro i 300 milioni circa di Instagram (sempre proprietà di Facebook) e i poco più 316 milioni di utenti attivi al mese di Twitter.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore