Whatsapp sta attivando le chiamate vocali

ManagementMarketingNetwork
Whatsapp avrebbe iniziato a testare le chiamate vocali
1 0 Non ci sono commenti

Whatsapp apre alle chiamate vocali, già attivate per alcuni utenti. La piattaforma di messaggistica testa la funzione con un numero ristretto di utenti, in vista del debutto ufficiale

Whatsapp avrebbe iniziato a testare le chiamate vocali in India. Lo riportano varie fonti. Secondo indiscrezioni, la piattaforma di messaggistica starebbe testando l’attesa funzione con un numero ristretto di utenti, in vista del debutto ufficiale.

A fine gennaio Whatsapp è sbarcato anche su Pc: non con un servizio  indipendente dallo smartphone, ma in modo tale da permettere agli utenti di comunicare anche da desktop.

Facebook, il più grande social network al mondo con 1,3 miliardi di utenti attivi, che l’anno scorso ha acquisito Whatsapp per 22 miliardi di dollari, consente di scambiarsi messaggi anche da desktop e progressivamente sta aprendo alle chiamate vocali. La sfida a Viber e Skype è iniziata.
Whatsapp avrebbe iniziato a testare le chiamate vocali
Whatsapp avrebbe iniziato a testare le chiamate vocali

Whatsapp conta oltre 700 milioni di utenti attivi al giorno. Il popolare servizio di messaggistica aveva superato il giro di boa dei 600 milioni di utenti ad agosto. Gli utenti stanno inviando 30 miliardi di messaggi al giorno. Anche il servizio di messaggistica Facebook Messenger ha più di 500 milioni di utenti.

Il Ceo Mark Zuckerberg prevede il break-even quando il servizio di chat raggiungerà un miliardo di utenti: ma, a questo ritmo, non dovrebbe impiegare troppo tempo. Forte di 700 milioni di foto e 100 milioni di video condivisi al mese, Whatsapp ha generato appena 10.2 milioni di dollari di fatturato l’anno  scorso.

Sei un esperto di Facebook? Misurati con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore