Wi-Fi a 125 Mbit/s

NetworkReti e infrastrutture

Us Robotics ha annunciato lo sviluppo di una tecnologia per trasmissioni
wireless a 125 Mbit/s. Gratuito l’aggiornamento dei prodotti della linea
802.11g Wireless Turbo.

Us Robotics storicamente è sempre stato un precursore, fin dai tempi dei modem analogici, quando anticipava le trasmissioni ad alta velocità con protocolli proprietari che poi in molti casi sono divenuti standard de facto. Anche nel campo wireless, dove Us Robotics è maggiormente attiva negli ultimi mesi, l’azienda non smentisce la propria fama con l’annuncio di una nuova tecnologia di trasmissione dati in Wi-Fi addirittura a 125 Mbit/s, quando gli standard ufficiali (802.11g) arrivano a soli 54 Mbit/s e solo alcuni produttori, tra cui la stessa Us Robotics, si spingono a 100 Mbit/s. Concettualmente la nuova tecnologia è abbastanza semplice e si basa sui concetti di “packed aggregation” e “frame bursting”; in pratica, viene trasmessa una maggior quantità di dati, mantenendo lo stesso overhead. Va specificato che i 125 Mbit/s teorici poi nella pratica si riducono di molto, come per altro accade in tutte le trasmissioni Wi-Fi. In via non ufficiale, Us Robotics parla di velocità reali di 35 Mbit/s (in media) fino a distanze di 50/60 metri con gli apparati in vista ottica; chiunque abbia fatto qualche esperimento di trasmissione Wi-Fi e non si limiti a leggere l’etichetta sulla confezione dei prodotti, può confermare che si tratta di performance di tutto rispetto; appena possibile effettueremo dei test nei Vnu Labs per verificare questi valori. Us Robotics garantisce che i prodotti della linea 802.11g Wireless Turbo a 125 Mbit/s sono totalmente compatibili con tutti i dispositivi wireless 802.11g a 54 Mbit/s e 802.11b a 22 e 11 Mbit/s, e che ogni dispositivo è in grado di collegarsi indipendentemente e in modo sicuro alla velocità più alta possibile anche negli ambienti misti, in presenza di qualunque combinazione di dispositivi wireless. I possessori di apparecchi della linea 802.11g Wireless Turbo a 100 Mbit/s potranno beneficiare dell’aggiornamento gratuito alla nuova tecnologia; infatti Us Robotics ha annunciato che gli utenti che già dispongono delle soluzioni di questa gamma potranno aggiornare i loro device scaricando dal sito http://www.usr.com/125 i nuovi firmware e i nuovi driver, che saranno disponibili online a partire dal mese di giugno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore