Wi-Fi: Gasparri, regolamento al via se l’authority darà l’ok il 25 maggio

NetworkProvider e servizi Internet

Diffonde il Ministero delle Comunicazioni in un recente comunicato: sarà emanato con tutta probabilità entro la fine del mese il regolamento per l’utilizzo del wi-fi, il sistema che consente di accedere a internet ‘senza fili’.

Al testo, ha detto infatti il ministro delle Comunicazioni Maurizio Gasparri, mancano infatti solo i via libera del Consiglio superiore delle Telecomunicazioni, organo del ministero, e dell’Authority sulle telecomunicazioni che dovrebbe approvarlo il 25 maggio. «Il testo del regolamento è pronto – ha detto Gasparri nel corso di un incontro con i giovani imprenditori di Confcommercio – attendiamo solo che sia approvato dal Consiglio superiore delle telecomunicazioni, che si riunisce il 21 maggio, e dell’Authority per le comunicazioni che, mi dicono, dovrebbe dare il suo parere il 25 maggio». Il testo che, già pronto da marzo, è stato oggetto di un’audizione con gli operatori il 17 aprile scorso ed è stato quindi mandato all’attenzione degli organismi da cui dovrebbe avere, salvo richieste di modifiche, gli ultimi due ‘timbri’ necessari. ”Il regolamento – ha detto il ministro – punta alla semplificazione delle procedure e ovviamente crediamo che i prezzi debbano essere ridotti al minimo”. Ai timori di un possibile ‘superamento’ della tecnologica Wi-fi su quella Umts, Gasparri ricorda che la prima consente una mobilità solo parziale: ”credo che ci sarà spazio per tutti”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore