WiFi Alliance dà una spinta alla velocità con 802.11ac

MarketingMobilityNetworkWlan
WiFi 802-11ac

La Wi-Fi Alliance promuove 802.11ac, erede dello standard 802.11n. I primi device certificati usciranno nella seconda metà dell’anno. Lo standard WiFi supporterà i video ad alta definizione 4K in streaming

Finalmente prende il largo il programma di certificazione dei dispositivi basati sulle specifiche IEEE 802.11ac. La Wi-Fi Alliance promuove 802.11ac, erede dello standard 802.11n. Il lancio della certificazione aiuterà ulteriormente ai vendor di sistemi e hardware per il networking di espandere i dispositivi che garantiscono il supporto alle ultime specifiche per .11ac. I primi device certificati usciranno nella seconda metà dell’anno.

Successore di 802.11n, lo standard  .11ac  cerca di fornire una vasta area di copertura e migliora la velocità, per assicurare il supporto ai video ad alta definizione 4K in streaming. I router e dispositivi 802.11ac sono stati venduti da oltre un anno, ma Wi-Fi Alliance spera che la certificazione agisca da catalizzatore delle vendite, ampliandone l’adozione nelle piattaforme.

All’ultimo CES i vendor hanno offerto demo di schermi 4K, dunque il mercato è pronto per accogliere il nuovo standard. “Gli utenti consumer hanno un’insaziabile appetito per esperienze ricche e connesse,” ha dichiarato il presidente e chief executive di Wi-Fi Alliance, Edgar Figueroa. “La certificazione WiFi ac introduce la possibilità di soddisfare la fame di WiFi aumentando le capacità e migliorando le performance, consentendo di realizzare nuovi prodotti e servizi che offrano una grande user experience.”

Conosci tutti i segreti del WiFi? Misurati con un Quiz!

WiFi 802-11ac
Nella seconda metà del 2013 i primi dispositivi certificati WiFi 802-11ac
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore