Wikipedia accusa Microsoft

Marketing

Un esperto pagato dal colosso di Redmond ha modificato voci sul formato Odf e
su Open Xml

Il Lowell Sun, un giornale del Massachusetts, ha scoperto che lo staff di Marty Meehan, ha modificato la voce del parlamentare Usa su Wikipedia. Non è dunque la prima volta che Wikipedia sia al centro di scontri al vertice, tra chi scrive le voci e chi le modifica (magari per interesse). Adesso però c’è di mezzo Microsoft: l’informatico australiano Rick Jelliffe veniva pagato da Microsoft per modificare Wikipedia. Lo aveva scritto anche nel suo blog , senza immaginare lo scalpore sollevato. Microsoft non solo non ha negato, ma ha confermato di aver contattato un esperto di informatica, a pagamento, per “cambiare” voci ritenute dal colosso di Redmond imprecise (guarda caso su Odf e Open Xml, il formato avversario di Office), o addirittura “pilotate dalla concorrenza” ( in prima fila: Ibm, la grande avversaria dell’open source). Il caso ha fatto il giro del mondo, e ha scatenato l’ira del fondatore di Wikipedia, Jimmy Wales, “deluso” dall’approccio di Microsoft. L’esperto di Microsoft (definito indipendente a Redmond) avrebbe invece dovuto procedere in maniera più trasparente: “avrebbero dovuto aggiungere il contributo con la loro interpretazione dei fatti, mettendolo in un sito esterno e poi come link a Wikipedia“.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore