Wikipedia non sarà ancora Web 2.0, ma sposa le Creative Commons

Workspace

L’enciclopedia online fa un nuovo passo nell’open source, adottando le licenze libere della Free Software Foundation. La collaborazione ha ancora strada da fare

Solo poche ore fa il f ondatore di Wipedia, jimmy Wales, diceva che Wikipedia è ancora a metà strada: l’enciclopedia on line, quast’anno ha festeggiato per aver superato le 10 milioni di voci in 250 lingue, ma Wales in una lunga intervista ammette che Wikipedia è solo l’inizio di uno sforzo collaborativo e ha ancora strada da fare per passare davvero dal Web 1.0 al Web 2.0

Però Wikipedia adotterà le licenze libere della Free Software Foundation: Wikipedia sposa le licenze Creative Common s. Lo ha affermato Lawrence Lessig nel suo blog .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore