Wikipedia vuole aprirsi a tutti

Workspace

L’enciclopedia open source online, che attrae 270 milioni di visitatori unici al mese, vuole semplificare l’interfaccia d’uso, per poter essere scritta emodificata anche da editor meno hi-tech. Grazie a un cospicuo finanziamento

Wikipedia vuole attrarre una nuova classe di editor: non solo informatici e appassionati di tecnologia, ma esperti a tutto campo, magari meno avvezzi con l’It.

L’enciclopedia open source online, che attrae 270 milioni di visitatori unici al mese, in 265 lingue e 11 milioni di articoli (fonte: comScore), utilizzerà un ospicuo finanziamento di 890mila dollari da Stanton Foundation, per semplificare l’interfaccia d’uso, per poter essere scritta emodificata anche da editor meno hi-tech.

Tre sviluppatori software a tempo pieno, un designer di interfacce d’uso e un project manager si dedicheranno a questo progetto, tutto con software open source, che vedrà la luce nel 2009.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore