Wimax, sopra tutto Alvarion

NetworkReti e infrastrutture

La quota di mercato 2005 di Alvarion relativa ai prodotti Wimax è pari
all’81%

Secondo una ricerca condotta da Sky Light Research, una delle principali società di analisi nel settore dei sistemi wireless a banda larga, la quota di mercato 2005 di Alvarion relativa ai prodotti Wimax è stata pari all’81% di tutte le implementazioni a livello mondiale. Dal lancio, avvenuto a metà 2004, il sistema Breezemax è stato implementato con successo in oltre 180 installazioni in più di 80 paesi.

Anche in Italia, dove la tecnologia Wimax è in fase di test, Alvarion è leader nel settore. Su 36 sperimentazioni avviate, 11 sono condotte con prodotti Alvarion. Nel 2003 Alvarion è stata la prima azienda a stringere una partnership con Intel al fine di integrare i chip 806.16-2004 di Intel nei sistemi dell’azienda.

Breezemax è la piattaforma Wimax di Alvarion interamente progettata secondo le specifiche IEEE 802.16, che utilizza la tecnologia Ofdm per le funzionalità Nlos (Non-Line-Of-Sight) avanzate. Il design di classe carrier supporta le velocità broadband e la qualità del servizio (QoS) per consentire ai carrier di offrire servizi a banda larga triple play a migliaia di abbonati in un’unica stazione base. A giugno 2006 è stata lanciata sul mercato Breezemax Si, la prima Cpe indoor basata sullo standard Wimax ad installazione automatica.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore