Windows 10, aggiornamento ad aprile

Sistemi OperativiWorkspace
Windows 10, novità in cantiere

Nome in codice “Redstone 2”, potrebbe essere rilasciato in download il prossimo aprile. Windows 10 Creators Update metterà enfasi su AR, VR e 3D

Il debutto era previsto a inizio 2017, ma, secondo indiscrezioni,
Windows 10 Creators Update è sulla rampa di lancio. Si tratta della versione 1704: nome in codice “Redstone 2”, potrebbe essere rilasciato in download il prossimo aprile. Tornano alcuni elementi di Windows Vista, ma per rendere il sistema compatibile con la realtà aumentata (AR) e con la realtà virtuale (VR). La stessa piattaforma verrà infatti usata nei visori HoloLens, i dispositivi low-cost (a partire da circa 300 dollari) che dovrebbero essere commercializzati grazie alla collaborazione con Asus, Acer, Dell, HP e Lenovo.

Windows 10, aggiornamento ad aprile
Windows 10, aggiornamento ad aprile

In precedenza, si stimava un rilascio a marzo, rinviato ad aprile sembrerebbe ormai. L’update avverrà in maniera graduale. Il design sarà caretterizzato da una geometria semplifica e da un’interfaccia minimalista, un aspetto traslucido, un maggiore uso di animazioni e transizioni animate e Conscious UI.

Sul fronte 3D, la Creators Update introdurrà una versione integrata di Microsoft Paint che consentirà di realizzare facilmente oggetti tridimensionali per poi anche condividerli con una community ad hoc (Remix 3D).

Windows 10 ha archiviato il 2016, registrando una market share pari a un quarto del mercato desktop. Lo certifica Netmarketshare, secondo cui la lenta crescita di Windows 10 prosegue e l’ultima versione del sistema operativo ha raggiunto il 24.36% (+1.13%) di quote di mercato. La versione 8.x è scesa allo 8.56% (-1.41 mese su mese/-4.5% anno su anno). Windows XP detiene il 9.07% (+0.44 mese su mese/-1.86 anno su anno).

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore