Windows 10 conta già 200 milioni di utenti mensili

Sistemi OperativiWorkspace
Windows 10 conta già 200 milioni di utenti mensili
1 7 Non ci sono commenti

Il sorpasso su Xp potrebbe avvenire nel giro di un paio di mesi. Sta aumentando l’interesse enterprise verso Windows 10. Tuttavia non si è ancora mosso l’upgrade dalle vecchie versioni

Windows 10 si avvicina a grandi passi a XP, il vecchio OS in pensione da tempo. L’ultima edizione del sistema operativo di Microsoft conta già 200 milioni di utenti mensili.

Windows 10 conta già 200 milioni di utenti mensili
Windows 10 conta già 200 milioni di utenti mensili

L’upgrade sta continuando: Windows 10 detiene il 10% di quote di mercato, essendo installato su 200 milioni di notebook e Pc. Secondo Netmarketshare.com, precisamente, la nuova piattaforma detiene il 9.96% di market share.  Lo ha dichiarato la stessa Microsoft in un post sul blog.

Gli aggiornamenti sono in grande crescita da settimane. Il 40% delle attivazioni di Windows 10 hanno avuto luogo dal Black Friday fino alla fine di novembre.

I dati degli OS secondo Netmarketshare
I dati degli OS secondo Netmarketshare

Sta aumentando anche l’interesse enterprise verso Windows 10. Il 76% dei clienti di Microsoft sono “active pilots”, mentre 22 milioni di dispositivi di Windows 10 sono in uso, soprattutto in ambito enterprise ed education. Per gli utenti di Windows 7 e 8.1 l’upgrade è gratuito: ma la versione 8.1 ha il 10.3% di quote di mercato, mentre Windows 8 è sceso al 2.76%; Xp resiste ancora sul 10.93% di Pc, ma il sorpasso del 10 si avvicina. Il supporto ufficiale a Xp è terminato l’8 aprile 2014, ma deteneva il 18% fino a 12 mesi fa. Windows 10 – che debuttò a fine a luglio – dovrebbe sorpassare a Xp nell’arco di un mese o due.

Fra i sistemi operativi per desktop, Windows mantiene lo scettro con il 91.32% di quote di mercato. Apple detiene il 7.02%, mentre Gnu/Linux si accontenta dell’1.66%.

Su Mobile, Android è l’OS più diffuso con il 57.29% di connessioni, mentre Apple iOS ha il 35.43%. Windows Phone OS si ferma al 2.58% di market share. BlackBerry è all’1,05%, Symbian all’1,7% e Tizen di Samsung allo 0,05%S.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore