Windows 10 preview porta Project Spartan sul Mobile

Sistemi OperativiWorkspace
Windows 10 preview porta Project Spartan sul Mobile
1 0 Non ci sono commenti

La seconda build pubblica di Windows 10 per smartphone offre nuove apps, inclusa un’anteprima di Project Spartan. È stata ottimizzata anche l’applicazione Outlook Mail

Microsoft, dopo aver rilasciato Windows 10 preview per smartphone, porta il browser Project Spartan sul Mobile. La seconda build pubblica di Windows 10 per smartphone offre nuove apps, inclusa un’anteprima di Project Spartan.

Windows 10 preview porta Project Spartan sul Mobile
Windows 10 preview porta Project Spartan sul Mobile

Inoltre sono state rinfrescate le apps Phone, Messaging e People. L’esperienza Maps adesso integra sia Bing Maps che le mappe di HERE per offrire la ricerca locale e la navigazione guidata a voce. Di particolare interesse è anche la nuova applicazione Outlook Mail, ottimizzata con i muscoli di Microsoft Word per fornire tool di editing e formattazione più potenti.

Il nuovo Project Spartan è il nuovo browser di default di Windows 10. La Build 10049 di Windows 10 Technical Preview è stata la prima a rendere disponibile il browser per i tester del programma Windows Insider, finalmente su Pc. La preview di Windows 10 sui dispositivi mobili è stata rilasciata lo scorso febbraio.

Microsoft ha esteso la gamma dei Lumia su cui girerà Windows10. Nell’ultima trimestrale sono salite le vendite degli smartphone Lumia che hanno messo a segno vendite record per 10.5 milioni di unità, in crescita del 28% (pari a 2.3 miliardi di dollari di ricavi).

Project Spartan è compatibile con gli standard ed è più adatto alla nuova generazione di dispositivi dell’era Mobile. Inoltre, vanta alcune funzionalità originali come le annotazioni scritte a mano su una pagina Web da condividere con più utenti, grazie al servizio cloud di OneNote. Naturalmente è incluso il supporto dell’assistente digitale e vocale Cortana. Spartan dispone di un nuovo motore di rendering, Edge, che, seppur cugino del motore Trident di Internet Explorer, è stato rivisitato per un’esperienza più flessibile e completa.

Internet Explorer ha circa il 57% di quote di mercato a livello globale su desktop, secondo NetMarketShare. Ma nell’era Mobile, ora la palla passa a Project Spartan.

Conoscete la storia dei browser? Misuratevi con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore