Windows 10, supera Windows 8 e minaccia il dominio di XP

AziendeMercati e Finanza
8 20 Non ci sono commenti

Complice il download gratuito, l’ultima release del sistema operativo di Microsoft, Windows 10, si appresta a minacciare il dominio di XP. Ecco i dettagli.

Windows 10 è l’ultima e la migliore (secondo le recensioni) release del sistema operativo di Microsoft e la cosa migliore è che per il momento è anche gratis per gli utenti che posseggono una versione originale di Windows. Ecco perché non sorprende che il sistema operativo stia conquistando fette di mercato ad una buona velocità.

Secondo gli ultimi dati diffusi da Net Applications, Windows 10 è attualmente al 7.94% di diffusione sul mercato dei dispositivi basati su Windows. Lo scorso mese si parlava del 5%, quando Windows 10 aveva già superato Windows 8. Ora, con il 7.94%, l’ultima release si avvicina a grandi passi a Windows XP che domina con l’11.68% nonostante sia ormai molto vecchio e non più supportato da Microsoft.

Come detto, la notizia non è una sorpresa perché Microsoft ha resto Windows 10 un aggiornamento gratuito per un anno. Prima di adesso, gli aggiornamenti alle nuove release di Windows erano a pagamento, il che significava che gli utenti che usavano le versioni precedenti potevano ance non sentire la necessità di pagare per aggiornare il SO. Dal momento che è gratuito, invece, e con la possibilità di tornare alla release precedente entro un mese, è normale che in molti abbiano scaricato Windows 10, almeno per provarlo.
Nel frattempo, Microsoft ha in programma una politica più aggressiva per spingere gli utenti ad usare Win10: cambiare l’upgrade da “opzionale” a “raccomandato” nel 2016. Funzionerà?

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore