Windows 2000 a rischio, e Bagle si rinnova

firewallSicurezza

Vulnerabilità dei sistemi operativi e virus: problemi che purtroppo nemmeno d’estate vanno in ferie.

Microsoft ha rilasciato una patch in grado di risolvere il problema di una seria vulnerabilità scoperta nel sistema operativo Windows 2000, con Sp2, Sp3 e Sp4. Nessuna falla invece è stata rilevata nella altre versioni. Secondo Microsoft, la vulnerabilità scoperta potrebbe consentire a un malintenzionato di entrare nel sistema e prenderne possesso con privilegi da amministratore. Il che significa avere la possibilità di installare e cancellare programmi e informazioni, e creare nuovi account. La patch, identificata con il codice MS04-019 è disponibile all’indirizzo www.microsoft.com/technet/security/bulletin/MS04-019.mspx. Sul versante virus, invece, Panda Software ha scoperto una nuova variante di Bagle, Bagle AH, che sfrutta sia la posta elettronica che le reti peer-to-peer per diffondersi. Per consentire al virus di infettare il proprio sistema è necessario aprire l’allegato mandato tramite e-mail. Tra i più usati, porno screensaver.scr, music_MP3, Microsoft office 2003 crack, working!.exe. Se si commette l’errore di aprirli, il virus entra in azione, si impossessa degli indirizzi di posta presenti nel computer e comincia a infettarli, inviando il virus a tutti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore