Windows 7 a quota 240 milioni in 12 mesi

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace

Windows 7 è il sistema operativo a più rapida adozione nella storia dei sistemi operativi. Andando di questo passo Seven rimpiazzerà Windows Xp in 2,5 anni

Brandon LeBlanc di Microsoft ha detto che Windows 7 è il sistema operativo a più rapida adozione nella storia degli OS; andando di questo passo rimpiazzerà Windows Xp in 2,5 anniMicrosoft sfodera i numeri di Seven: 240 milioni di Windows 7 venduti in 12 mesi. All’indomani del debutto della nuova piattaforma mobile Windows Phone 7 a scaffale con Lg Optimus 7, Microsoft festeggia il primo anno di Seven con le seguenti cifre: Windows 7 è presente sul 93% dei nuovi Pc consumer e, secondo Net Applications, in un anno ha conquistato un market share del 17% del mercato globale degli OS (Windows, in tutte le sue versioni, è sul 90% dei computer del mondo).

Windows 7 ha un alto gradimento in tanti sondaggi: anche se il mercato consumer è stato più ricettivo verso Windows 7, sta scoccando l’ora del business (l’89% delle aziende sta per fare l’upgrade); se la quota di mercato di Windows 7 è di 240 milioni di unità, l’intera base di OS installati è pari a 1.41 miliardi di unità (con il market share del vecchio Xp fermo a 846.4 milioni di unità). Andando di questo ritmo, Windows 7 sostituirà Xp in meno di 2 anni e mezzo.

Windows 7 (l’effetto Seven) sta già trainando il mercato Pc: Idc illustra il mercato Pc nel terzo trimestre a quota 89.3 milioni di unità vendute: la crescita continua ad essere a doppia cifra (+10,5%), anche se il back-to-school non è stato all’altezza di altri anni. E, mentre Windows 7 sale sul tablet di Hp (Slate 500 con Windows 7 per il mercato business), Steve Ballmer ha giuà messo in cantiere Windows 8 con Windows App Store e Internet Explorer 9 per i tablet. Anche perché Gartner prevede 200 milioni di tablet venduti entro il 2015: Microsoft reclama la sua fetta.

240 milioni di Windows 7 venduti
240 milioni di Windows 7 venduti
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore