Windows 7: limiti di Ram e modifica a AutoPlay

Sistemi OperativiWorkspace

Windows 7 si prepara alla prima Release Candidate. Intanto escono nuovi dettagli sul sistema operativo erede di Vista

Windows 7 si prepara alla prima Release Candidate: domani 30 aprile sarà su Developer Network e TechNet, mentre il 5 maggio al pubblico.

Intanto escono nuovi dettagli sul sistema operativo erede di Vista: dopo la virtualizzazione Xp Mode , gli specialisti soiegano i limiti di Ram su Windows 7 e l’a ddio a AutoPlay.

Il limite massimo di RAM per la versione a 32-bit di Windows 7 sarà 4GB, ma l’edizione a 64-bit avrà limiti divers i per ogni edizione, come per Vista: la Starter 8GB, Home Basic 8GB,Home Premium 16GB, Professional 192GB, Enterprise 192GB, Ultimate 192GB.

Sul fronte sicurezza, la componente AutoPlay in Windows 7 avrà un ruolo preventivo verso componenti esterne come drive USB, a cui sarà impedito eseguire codice in automatico quando attaccati a un PC. Autoplay è nel mirino anche di Confickere Microsoft corre ai ripari. Le modifiche a AutoPlay varranno solo per i drive removibili e non per Cd, Dvd e media ottici.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore