Windows 7 pronto per l’estate?

Sistemi OperativiWorkspace

La società di analisi prevedono che il sistema operativo successore di Vista sarà pronto in tempo per lo shopping natalizio, ma anche prima: il codice sarà pronto tra giugno e luglio. Ad aprile l’Application Compatibility Toolkit: forse insieme alla Rc di Windows 7

Microsoft ha ufficialmente affermato che Windows 7 sarà in commercio dal 2010, ma da tempo si scommette che il successore di Vista sarà pronto in tempo per lo shopping natalizio. La società di analisi vedono un’accelerazione da parte di Microsoft, tale per cui sia possibile prevedere Windows 7 pronto dalla prossima estate.

Lo afferma Collins Stewart che stima il codice d i Windows 7 sarà pronto tra giugno e luglio, mentre Office 14 è stato confermato da Steve Ballmer, Ceo di Microsoft, per il 2010 (probabile, all’inizio del nuovo anno). Anche l’ accordo con Yahoo! sembra dietro l’angolo: prima che tardi.

Infine, ad aprile arriverà l’Application Compatibility Toolkit per Seven, frutto del lavoro di Microsoft Technical Fellow, Mark Russinovich: la versione sarà dedicata a supportare Windows 7 “pre-releases”, quando potrebbe (secondo indiscrezioni) essere rilasciata da Microsoft la quasi-finale Release Candidate for Windows 7.

Leggi: ESCLUSIVA: Windows 7 beta 1 (build 7000)

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore