Windows 7 Rc pirata finisce in una Botnet

CyberwarSicurezza

Chi non ha scaricato Windows 7 Rc dai link sicuri e legittimi di Microsoft, è infetto da un Trojan e ora fa parte di una botnet

Dopo il Trojan delle copie pirata di iWork , anche la versione pirata (e non originale) della Release Candidate di Windows 7 è nel mirino di un Trojan: chi non ha scaricato Windows 7 Rc dai link sicuri e legittimi di Microsoft, è infetto da un Trojan e ora fa parte di una botnet.

A lanciare l’allarma è Damballa che dal 24 aprile conta 27,000 bots. Il che significa che in meno di un mese la Rc pirata di Windows 7 è stata scaricata 27mila volt e.

Inoltre Trend Micro ha individuato il Trojan horse TROJ_DROPPER.SPX che si mascherava come copia della Release candidate .

Le copie pirata sono insomma un pericolo in agguato per gli utenti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore