Windows 7 Rc sfugge in Rete

Sistemi OperativiWorkspace

Sia la versione a 32 che a 64-bit di Windows 7 Release Candidate, la build 7100, sono finite sul P2p. Microsoft rilascerà la versione ufficiale il 5 maggio, e il 30 aprile ai membri di Developer Network e TechNet

Microsoft ha stabilito che Windows 7 Release Candidate 1 sarà rilasciata al pubblico il 5 maggio, ma anticipata al 30 aprile ai membri di Developer Network e TechNet.

Intanto sia la versione a 32 che a 64-bit di Windows 7 Release Candidate, la build 7100, sono finite sul P2p: Microsoft consiglia di aspettare il 5 maggio per la versione ufficiale.

Dopo la prima trimestrale con utili in caduta libera, Microsoft confida in Windows 7 per recuperare posizioni.

A inizio aprile Microsoft ha fornito qualche dritta ai Beta tester di Windows 7 per il prossimo update a Windows 7 Release Candidate.

Microsoft ripete i consigli evergreen: mai provare versioni test sull’unico Pc (ma su un computer di riserva) e comunque effettuare prima il back up dei dati.

Il blog Engineering Windows 7 mette l’accento su due parole:Clean Install invece che effettuare l’upgrade dalla Beta. Quindi: scaricare la Iso, copiare l’intera immagine in una storage location; navigare sulle directory source; aprire il file cversion.ini nell’editor testuale Notepad; modificare il numero build MinClient a un valore più basso del down-level build; salvare il file in un posto con lo stesso nome; fare il setupda questa copia modificata dell’immagine e aggirare la version check.

Secondo indiscrezioni le versioni client e server di Windows 7 potrebbero essere rilasciate ufficialmente a ottobre.

Dì la tua nel Blog Vista dall’Alto: La settimana di Windows 7 RC

Leggi: Scoperto un bug non risolvibile su WIndows 7

ESCLUSIVA: Windows 7 beta 1 (build 7000)

Guarda: VIDEO: Windows 7, il tocco di Microsoft

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore