Windows 7: Rtm entro fine luglio. Promozione per gli utenti business

Sistemi OperativiWorkspace

In occasione della Worldwide Partner Conference di New Orleans, Microsoft ha confermato che Windows 7 sarà a scaffale il 22 ottobre e la versione Rtm è in arrivo. Ma gli utenti business dovranno aspettare di meno: deadline per il primo settembre e promozione di sei mesi

Oggi è il giorno di Microsoft Office 2010 in Technical preview , e non di Windows 7 in Rtm. Microsoft, tuttavia, in occasione della Worldwide Partner Conference di New Orleans, ha confermato che Windows 7 sarà a scaffale il 22 ottobre e la versione Rtm è in arrivo entro fine mese. Lo riporta Brandon LeBlanc sul suo blog . Ma gli utenti business, iscritti al programma Volume Licensing di Microsoft, potranno mettere le “mani” su Windows 7 già il primo settembre.

Ciò significa che gli utenti business potranno ordinare Windows 7 dai volume licensing partners dal primo di settembre.

Inoltre Microsoft ha riservato agli utenti business una promozione di sei mesi per ottenere Windows 7 Professional upgrade a un prezzo scontato del 15% o più rispetto agli upgrade da Vista.

Con questa mossa, Microsoft viene incontro ai delusi da Vista, che hanno detto di voler saltare ( sei aziende su dieci ) anche Windows 7. Ma Microsoft senior VP Bill Veghte ha voluto rassicurare gli utenti business, spiegando che su Seven girano applicazioni scritte per Windows XP e perfino per il “vetusto” Windows

2000. Il 39.1% dell’IT che ha paura di problemi di compatibilità, dovrà tranquillizzarsi: anche perché gli utenti di Windows 7 Professional potranno beneficiare dell’uso di una copia virtualizzata di Windows XP in modalità virtual machine.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore