Windows 7 sul vecchio hardware

Sistemi OperativiWorkspace

Sappiamo che il successore di Windows Vista sbarcherà sui netbook: ma Windows 7 in beta gira bene anche sull’hardware usato. L’opzione di upgrade a Windows 7 sarà diretta solo da Windows Vista o anche da Xp?

In epoca di recessione, negli Stati Uniti, crescono i Pc di seconda mano e svaniscono le abitudini di acquistare Pc sempre più cari. Per questo motivo, assumono un significato simbolico le discussioni di blogger su quanto giri bene Windows 7 (il successore di Vista, attualmente in Beta 1 ) sul vecchio hardware.

Windows 7 in beta gira bene anche sull’hardware usato: la notizia è importante, quasi quanto quella che il successore di Vista sbarcherà sui netbook . Secondo l’esperta Mary Jo Foley sul suo blog , Microsoft e i suoi partner non saranno troppo felici di questa notizia (mentre il mercato Pc cala per la prima volta in sei anni), ma non se ne devono rammaricare: in fondo, ci saranno più utenti che preferiranno gustarsi il multi-touch di Windows 7 su Pc di ultima generazione, di quanti vorranno sfruttare il vecchio computer refurbished.

Se mai sarà interessante sapere se Microsoft offrirà l’opzione di upgrade diretta da Xp a Windows 7 oppure solo da Vista. Infatti, negli ultimi giorni, Microsoft è tornata a parlare di Windows Vista: chiede agli utenti di dare una nuova opportunità a Vista, per semplificare il passaggio a Seven, invece che affrontare poi una “dolorosa” e più faticosa migrazione da Xp.

Leggi: ESCLUSIVA: Windows 7 beta 1 scaricata e installata per voi

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore