Windows 8 a quota 100 milioni di licenze

ManagementMarketingSistemi OperativiWorkspace
Asus Taichi

Windows 8 ha sorpassato i 100 milioni di licenze: in sei mesi ha registrato le stesse performance di Windows 7. Microsoft aveva venduto 60 milioni di licenze a gennaio

A sei mesi dal debutto, Microsoft annuncia che Windows 8 ha sorpassato i 100 milioni di licenze, dopo aver venduto 60 milioni di licenze a gennaio. Le performance di Windows 8 sono pressocché identiche a quelle di Windows 7, nonostante le polemiche che hanno accompagnato il debutto dell’ultima versione, una reingegnerizzazione e reimmaginazione di Windows nell’era Mobile e delle apps. Ma secondo IDC e Gartner il mercato Pc è in forte flessione, e nel terzo trimestro i ricavi da Windows erano piatti: l’ultimo trimestro ha registrato un crollo del 14%, in quanto gli utenti consumer preferiscono smartphone e tablet ai Pc.

Al di là dei numeri, le società d’analisi cercano di capire se Windows 8 spinge le vendite dei Pc touch, molti dei quali languono sugli scaffali a causa dei prezzi troppo elevati. Servirebbe invece un’aggressiva guerra dei prezzi.

Microsoft sta preparando Windows 8.1, noto con il nome Windows Blue. Windows 8.1 permetterà di personalizzare la schermata d’avvio, riportando il bottone Start sul desktop, e di ridimensionare i Tile. L’update di Windows 8 sarà più personalizzabile e con un’interfaccia più user-friendly, ed aggiornerà le apps in maniera silenziosa nel background, secondo il blog Winbeta, con un meccanismo più semplice di ora (in cui l’utente deve scaricare manualmente gli aggiornamenti, dopo aver ricevuto un avvertimento automatico).

Capitolo Windows Phone: Microsoft non fornisce dettagli, ma sappiamo che l’OS detiene il 3.2% del mercato OS Mobile negli USA (ma il 7% in UK, e il 20% in mercati come Messico e Polonia), e che i ricavi di Windows per smartphone hanno raggiunto quota 259 milioni di dollari, compresi gli accordi di licenza siglati coi vendor Android.

Asus Taichi
Asus Taichi 

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore