Windows 8 e la sfida dei chip sui notebook low-cost

ComponentiMarketingWorkspace

Entro il 2015 quasi un quarto dei laptop sarà equipaggiata con chip Arm. Il ruolo del prossimo sistema operativo di Microsoft, Windows 8, destinato a nuova linfa ai notebook low-cost con chip Arm, Qualcomm e Nvidia

All’ultimo Ces di Las Vegas il Ceo Steve Ballmer aveva promesso un sistema operativo per tablet in grado di supportare i chip Arm. Entro il 2015 la società d’analisi IHS iSuppli prevede che un quarto dei notebook sarà equipaggiato con i processori ARM: su 74 milioni di laptop con chip ARM, a scaffale del decennio (contro i 7.6 milioni del 2012), si passerà dal 3% del 2012 al 22.9% del mercato globale.

Del resto il prossimo sistema operativo di Microsoft, Windows 8, girerà su tablet e Pc con processori Arm, Nvidia, Qualcomm. Ad essere minacciato è l’attuale dominio di Intel sui computer portatili, dopo che è stato sancito il divorzio dell’ex coppia di ferro WinTel.

Microsoft, pungolata dall’onda dell’era Post-Pc, sta per mettere fine a 30 anni di dominio della microarchitettura X86 di Intel. Tuttavia Microsoft promette che i suoi tablet e laptop low-cost con chip Arm e sistema operativo Windows 8, non saranno post-Pc, ma saranno personal computer, a tutti gli effetti.

A trainare le vendite di Arm, non saranno Linux o Chrome OS, bensì i notebook a basso costo con Windows 8. Poiché si tratterà di sistema sotto i 700 dollari (e alcunio addirittura sotto i 500 dollari), un segmento oggi in cui fanno la parte del leone Intel (della gamma Celeron M e Atom) e AMD (serie-E), Arm farà concorrenza alla fascia low-cost sia di Intel che di Amd. Già oggi il tablet Hp TouchPad è equipaggiato con sistema operativo WebOS e motorizzato con processore Qualcomm, mentre il rivale Samsung Galaxy Tab 10.1 e Acer Iconia Tab 500 hanno scelto Nvidia Tegra 2.

Intel spera di conquistare i MacBook Air: entro il 2013 Ultrabook sarà dotato di system-on-a-chip di Intel, nome in codice Haswell, un modello low-cost. Intel è dunque posizionata per mantenere lo scettro del mercato chip anche entro il 2015.

iSuppli fotografa il mercato chip dei laptop low-cost
iSuppli fotografa il mercato chip dei laptop low-cost
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore