Windows 8 e Windows RT in primo piano

ManagementMarketingSistemi OperativiWorkspace
Steve Ballmer svela Windows 8 e RT

A New York Microsoft toglie i veli a Windows 8 e al suo tablet Surface RT. Windows 8 è stato reimmaginato per entrare nell’era Mobile dei tablet multitouch

Microsoft entra nell‘era Mobile e multitouch non solo sul tablet, ma anche sul Pc di casa. Dopo aver superato il miliardo di utenti, Windows 8 guarda al prossimo miliardo: per questo motivo è stato re-ingegnerizzato e re-immaginato, con una “rivoluzione copernicana” all’insegna del Mobile. In un atteso evento a New York il colosso del software alza il sipario su Windows 8, il primo Windows nativo per tablet multitouch, e su Surface RT, il tablet di Microsoft con Windows RT (la versione di Windows per dispositivi non x86, equipaggiati con processori Arm, Qualcomm e Nvidia). Dopo il sorpasso del mercato Mobile su quello Pc, anche Microsoft diventa Mobile, e con un approccio originale: un unico Windows, da Windows 8 (il sistema operativo retro-compatibile con i vecchi software) a Windows RT (il sistema operativo per chip ARM, non retro-compatibile, ma che ha a disposizione l’ecosistema di apps su Windows Store), fino a Windows Phone 8. Finora abbiamo testato tablet con OS mobili (vedi iOS e Android), Microsoft invece ha scelto la massima integrazione anche nel mobile: da Windows 8 a RT, fino a Windows Phone 8, il sistema operativo per smartphone (che, non a caso, debutterà fra pochi giorni, il 29 ottobre).

Steve Ballmer svela Windows 8 e RT
Steve Ballmer svela Windows 8 e RT

Le differenze fra Windows 8 e Windows RT

Windows 8 presenta un’interfaccia veloce e fluida, promette una più lunga durata della batteria, scommette sulla flessibilità (dai tablet agli all-in-one), funziona con il touch, ma anche con mouse e tastiera per i tradizionalisti. Ed è l’OS più testato nella fase Beta al mondo, ha rassicurato Steven Sinofsky: conta 16 milioni di installazioni di build pre-release e 650 pagine di blog (Sinofsky, oltre che capo di Windows, è anche un prolifico blogger), oltre a 1.24 miliardi di ore di testing. Windows RT supporta 420 milioni di dispositivi hardware esistenti. Windows 8 e Windows RT possono condividere le periferiche, ma non il vecchio software: quest’ultimo gira solo su Windows 8. Ma su Windows RT girano solo le apps acquistate da Windows Store, il negozio di terze parti di Microsoft. Con il nuovo sistema operativo, arrivano anche il browser Internet Explorer 10, che diventa un browser touch, e il servizio Xbox music. L’interfaccia classica di Windows è sempre sotto i mattoncini dei Live Tile, mutuati da Windows Phone. Microsoft offre un assaggio anche di Excel 13, salvando i documenti su SkyDrive, la “nuvola di dati” di Microsoft, uno dei punti di forza anche di Windows Phone. SkyDrive ospita già 11 milioni di foto e 14 Petabyte di dati: su SkyDrive, gli utenti aggiungono 2 PB di dati ogni mese. Office 2013 è stato ripensato con Windows 8 in mente. Il Ceo Steve Ballmer spera che Windows 8 apra finalmente un nuovo capitolo, dopo l’era WinTel che ga dominato per intere decadi nel mercato Pc. Oltre ai notebook e ai desktop, Microsoft introduce nell’arena PC i tablet: “Work. Play. Tablet. PC. Boom! One product” afferma Ballmer in un’intervista esclusiva a Reuters. Ma con Windows 8 arrivano sul mercato anche gli ibridi, i notebook che si trasformano in tablet. Windows 8 porta con sé un’esplosione di form factor: nuovi design originali e innovativi, con schermi removibili per staccare il tablet dal laptop e tastiere a scomparsa, ultrabook touchscreen, ibridi tablet/laptop eccetera. Apre Windows Store for apps: le apps cresceranno nelle prossime settimane, e spazieranno dalla produttività alle utility, fino ai giochi. Microsoft ospiterà migliaia di sviluppatori alla BUILD conference che si terrà settimana prossima a Redmond: stanno lavorando alacremente per creare apps, Microsoft però ne vuole conquistare di più per realizzare ancora più applicazioni mobili. In passato Ballmer ha promesso 100 mila apps in tempi brevi. Oggi Windows Phone conta circa 125 mila apps. Microsoft è consapevole che solo un ecosistema ricco e florido può determinare il succeso di Windows 8 e soprattutto RT.

Windows con IE10, Xbox Music e le apps di Windows Store
Windows con IE10, Xbox Music e le apps di Windows Store

I Pc, ibridi e tablet Windows 8 e RT

I Pc ideati per Windows 8 sono leggeri e sottili, ma soprattutto di tutti prezzi: sarà possibile comprare anche notebook touchscreen da 499 dollari. Acer presenta Aspire S7, ultrabook da 11 pollici e 13 pollici, Iconia W700 tablet, Iconia W510; sono notebook Aspire V5 e Aspire M5 , sono desktop all-in-one Aspire 5600U e Aspire 7600U. Asus propone laptop e tablet con la tastiera per ogni possibile form factor: i Asus VivoBook  S200 e S400; gli all-in-one da scrivania con touchscreen capacitivo come PC ET2701 e ET2220 ed ET2300; i tablet VivoTab RT, VivoTab Smart (la versione x86 dei VivoTab con Atom) e, appunto, VivoTab con Cpu Clover Trail; il laptop e tablet Asus Transformer Book; di grande impatto è il design di Asus Taichi, un notebook con doppio touchscreen.  Dell invece punta sui convertibili: XPS 12 e Xps 10 tablet (precedentemente noti come Duo 12); tablet/laptop è Latitude 10 tablet; è un ultrabook (laptop) Latitude 6430u; sono desktop all-in-one XPS One 27 e Inspiron One 23. Hp scommette su un’ampia gamma di prodotti: un notebook touch-screen Hp Envy Spectre Touchsmart XT, un ibrido tablet/laptop Envy Touchsmart X2; i notebook Envy m4, Pavilion Sleekbook 14, Pavilion Sleekbook 15; i desktop all-in-one Spectre One, Envy Touchsmart 23, Envy Touchsmart 20 e il Pavilion 20. Lenovo si distingue perché è fra i primi vendor a svelare tablet Windows RT: ibrido tablet/laptop IdeaPad Lynx, il convertibile IdeaPad Yoga 11 (Windows RT), IdeaPad Yoga 13 (notebook convertiblile), la gamma Lenovo Yoga vanta 12 ore di durata della batteria; la gamma ThinkPad si rinnova con Twist (laptop convertibile) e l’ibrido gamma ThinkPad si rinnova con Twist (laptop convertibile) e l’ibrido tablet/laptop ThinkPad Tablet 2. Microsoft presenta Surface RT e Surface Pro: Surface RT rappresenta la prima ondata di tablet Windows RT. Anche Samsung non si tira indietro su Windows RT con il tablet Ativ Tab; con Windows 8, invece, mette in commercio: l’ibrido Series 7 Slate PC (tablet/laptop), il notebook Series 5, l’ibrido Ativ Smart PC (tablet/laptop), l’ibrido Ativ Smart PC Pro (tablet/laptop), la Series 7 (desktop all-in-one da 27 pollici), la Series 7 (desktop all-in-one da 23 pollici), Serie 5 (desktop all-in-one da 21.5 pollici). Sony si è avventurata su un originale ibrido all-in-one/tablet da 20 pollici: Vaio Tab 20 (all-in-one desktop/tablet), oltre a un notebook convertibile Vaio Duo 11, un laptop touchscreen Vaio T13 e al notebook Vaio E17. Toshiba punta sui notebook Satellite S955 e Satellite U945 , sul laptop touch screen Satellite P845t, e sul convertibile Satellite U925t.

Windows 8 personalizza l’esperienza del computing

Windows 8 rende l’esperienza computing davvero personal. I live Tile si aggiornano sulla Start screen, man mano che le le cose cambiano e gli eventi si succedono nel mondo. Windows 8 connette gli utenti al cloud, per rendere gli utenti ancora più mobili e sincronizzati. I Pc con la nuova piattaforma “sono i migliori di sempre“, sostiene Steve Ballmer. Ancora nuovo hardware arriverà in seguito e i design a disposizione trasformano l’esperienza di oggi in qualcosa di nuovo e “magico“: “Windows 8 renderà divertente anche il non far nulla“. Grazie alla pletora di dispositivi, ibridi, convertibili, tablet e Pc in commercio, ciascun utente potrà trovare il suo Pc ideale. Merito dei partner che hanno lavorato con incredibili design“.

Microsoft ha voluto una ricerca “di prima classe” per Windows 8. Con questo spirito ha rilasciato BingApps: le applcazioni sono news, fotografia, mappe. L’email via Web Outlook.com è stata completamente rinnovata, per essere immersiva come Windows 8 e dedicata a una generazione di utenti always on. Per chi possiede una Xbox, può accoppiare un dispositivo Windows 8 con l’app “SmartGlass“. SmartGlass è una nuova applicazione per Windows 8 e Windows Phone 8, in grado di condividere informazioni tra la console Xbox 360 e i dispositivi mobili basati sull’ultima versione di OS: innanzitutto trasforma lo smartphone o il tablet Windows 8 in un telecomando smart.

Windows 8 è a scaffale dal 26 ottobre, come il nuovo Surface RT. L’upgrade è a partire da 39.99 dollari per gli utenti consumer. Là fuori ci sono 670 milioni di Pc Windows che possono effettuare l’upgrade. Steve Ballmer prevede che verranno venduti 400 milioni di Pc, la maggior parte con Windows 8.

acer-iconia-w510_1

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore