Windows 98 messo a punto

Sistemi OperativiWorkspace

Tweak Ui Continua il viaggio fra i segreti di Windows

Unit nascoste e percorsi speciali (My Computer) La scheda My Computer offre la possibilit, nella sezione Drives, di nascondere alla vista alcune unit disco di vostra scelta. Supponiamo che siate in un ambiente multiutente, dove, per esempio, voi e vostro figlio utilizzate lo stesso Pc; non volete per assolutamente che lui possa accedere ai vostri file personali o di lavoro e, magari anche solo accidentalmente, cancellarli. La soluzione potrebbe essere creare una partizione allinterno del disco fisso (o installare un altro disco fisso) e poi metterci tutte le vostre cose. Il tocco finale utilizzare Tweak UI e, proprio alla sezione Drives, togliere il segno di spunta allunit in cui avete immagazzinato i vostri dati. Questo non significa che il vostro disco fisso personale non sia pi accessibile, solo non comparir nella lista delle unit disponibili allinterno di Risorse del computer. Sar sempre possibile per digitare la lettera dellunit nella barra dellindirizzo di Esplora risorse per vederne il contenuto nella sua interezza; dovete quindi assicurarvi che la persona alla quale intendete nascondere i vostri file non sia pi smaliziata di voi in campo informatico! Molto interessante invece, subito sotto, la sezione System Folders tramite la quale potete decidere la posizione su disco fisso di alcune cartelle di sistema che Windows considera importanti. In uno scorso numero di PC Magazine abbiamo trattato dellutilit di partizionare il disco fisso e di impostare le nostre abitudini in modo da salvare tutti i file di dati in una partizione diversa che non sia quella in cui installato il sistema. Per esempio, utile salvare i documenti, i file grafici e musicali su una partizione o disco D, se per esempio il sistema installato sul disco principale C. Dovessimo avere grossi problemi di instabilit del sistema che portino alla inevitabile formattazione e reinstallazione del sistema operativo, agiremo solo sulla partizione C, lasciando intatti tutti i nostri dati situati su D. Questo discorso valido per la cartella Documenti o anche per i Preferiti di Internet Explorer, che per Windows piazza di default nella posizione CWindowsPreferiti. Con Tweak UI per facile forzare Windows a fare diversamente fate clic sulla casella a discesa Folder e scegliete dal menu la cartella di cui volete cambiare la posizione, che determinerete con laiuto del tasto Change location. Certo, Tweak UI chiama tutte queste variabili di sistema con il loro nome inglese, ma la tabella A pu aiutarvi a identificarle anche sul vostro Windows italiano.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore