Windows sotto il 90% per la prima volta dagli anni ’90

CloudManagementMarketingSistemi OperativiWorkspace
Windows Phone verrà regalato gratis in alcuni mercati
1 0 1 commento

Windows cala sotto il 90% di quote di mercato, cosa che non accadeva dagli anni ’90. Apple OS X e Linux raddoppiano market share. Windows Phone gratis in alcuni mercati. Secondo Bill Gates, la transizione al mobile e al cloud è un’opportunità, non un problema

Il sistema operativo Windows cala sotto il 90% di quote di mercato, cosa che non accadeva dagli anni ’90, prima del lancio di Windows 95. Lo riportano sia NetMarketShare che StatCounter. SeekingAlpha afferma che NetMarketShare calcola il market share di Microsoft Windows – comprendendo tutte le versioni da XP in poi – è sceso all’89.96% questo mese. StatCounter parla dell’89.22%. Invece Apple OS X va al raddoppio e supera l’8%, contro il 3.75% di sei anni fa. Anche Gnu/Linux raddoppia, passando dallo 0.62% del 200all’1.76% attuale. Poiché il mercato PC è in calo e in profonda evoluzione, i numeri non stupiscono: la popolarità dei tablet e dei Chromebook stanno erodendo le vendite dei notebook. Il nuovo Ceo Satya Nadella eredita un’azienda ancora forte, e che domina anche in altre aree come i software per server, i servizi online e il gaming, e naturalmente nel business con Office. Ma deve porre rimedio al calo di Windows, mentre Windows Phone è sì il terzo OS nel Mobile, ma non è decollato ancora oltre il 10% in troppi mercati.

Il market share di Windows cala sotto il 90% per la prima volta dagli anni '90
Il market share di Windows cala sotto il 90% per la prima volta dagli anni ’90

Una tattica, però, già s’intravede all’orizzonte nel Mobile. Secondo il Times of India, Windows Phone verrà concesso gratis in alcuni mercati. Microsoft, che è in trattative con vendor locali per realizzare telefonini Windows Phone, avrebbe deciso di non applicare i costi di licenza: Microsoft però non conferma né smentisce a proposito di termini di licenza confidenziali.

Secondo IDC si tratta di un “rischio calcolato”, visto che Windows Phone OS detiene meno del 10% di quote di mercato smartphone in India, mentre Android domina, seguito a distanza da Apple iOS. In realtà, Windows Phone è sugli scudi in amito aziendale, dove l’OS di Microsoft potrebbe prendere il posto di BlackBerry nel mercato business. A sostenerlo è addirittura IBM, complice l’integrazione con i servizi Microsoft: “Il perché è presto detto: è la forte integrazione con la versione desktop di Windows e con i sistemi di back-end di Microsoft. Poco importa se a livello di mercato generale, dominano Google e Apple.
Secondo quanto ha dichiarato Jim Szafranski, vicepresidente dei servizi customer a Fiberlink di IBM, “al mondo dell’IT piacciono Microsoft e Windows. Hanno fatto molti investimenti in cose come Active Directory e Exchange e il risultato è un crescente interesse verso Windows Phone da parte dei dipendenti. Sembra probabile che nessuno passerà esclusivamente a Windows Phone, ma le imprese lo vogliono e credo che avranno una grossa opportunità quando si tratterà di decidere gli acquisti delle aziende”. Secondo Kantar, Windows Phone è l’OS che corre più velocemente. Dunque, se Windows cala sotto il 90% per la prima volta dagli anni ’90, Microsoft potrebbe al limite farsene una ragione, purché Windows Phone centrasse presto l’obiettivo di superare il 10% di market share a livello globale (dopo aver raggiunto questo target in cinque mercati chiave in Europa). Ma molto dipenderà dalle strategie che assumerà il Ceo Satya Nadella.

Nei giorni scorsi, Bill Gates, intervistato dalla rivista Rolling Stone, ha discusso di Edward Snowden e Bill & Melinda Gates Foundation, ma poi ha detto che la transizione al mobile e al cloud è un’opportunità, non un problema.

Scopri come i tablet stanno cambiando il business (i.p.)

Windows Phone verrà regalato gratis in alcuni mercati
Windows Phone verrà regalato gratis in alcuni mercati, per sfidare Android
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore