Windows mantiene il 90% del mercato Pc e iPad non è un computer

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace

Windows batte Mac nove a uno, mentre iPad non può essere conteggiato come computer. Le ragioni per cui Mac non può superare il mercato Pc

Mentre DisplaySearch e Canalys sommano iPad ai Mac e attribuiscono a Apple, rispettivamente, il terzo o addirittura il primo posto del mercato Pc Usa, Gartner e Idc contestano queste statistiche viziate alla base. iPad non è un Pc: secondo Idc iPad un “media tablet” è solo un dispositivo slate, una tavoletta fra i 5 e i 14 pollici, con chip ARM, e dotato di sistema operativo Light (iOS) e non di un sistema operativo completo come i Windows 7 Slate. Se iPad richiede il possesso di un computer, allora non è un Pc. Invece ciò non avviene per i tablet con Android 3.0 “Honeycomb“, che, a differenza di iPad, non sono dipendenti da Pc (per l’attivazione account e tutti gli update).

Visto che Apple non conteggia gli iPad sommandoli ai Mac, secondo BetaNews, sbagliano DisplaySearch e Canalys a fare confusione. Allora com’è oggi il mercato Pc? I Pc Windows mantengono il 90% del mercato. Invece Mac è in leggero calo: per IDC Mac è in flessione dal 10.4% all’8.7%; anche Gartner conferma che nel quarto trimestre (mercato Usa) Apple è in declino dal 10.6% al 9.7%.

A sostenere Windows sono cinque fattori: i Mac costano troppo; Windows può essere piratato; l’ecosistema Windows è talmente ampio, da avere development tool e Api per realizzare tutto e gli utenti vi trovano ogni killer application che cercano (inoltre le terze parti guadagnano molto e l’ecosistema è robusto); anche l’ecosistema-ombra trae profitto; l’enterprise preferisce Windows a Mac.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore