Windows Mobile 6.1 a febbraio

Sistemi OperativiWorkspace

Un lifting con migliorie all’interfaccia, al supporto WiFi e Bluetooth e
integrazione di Exchange: per sfidare BlackBerry e iPhone

Da tanto si dice che Microsoft abbia voglia di emulare Apple con un anti iPhone. Tuttavia Microsoft ha giàWindows Mobile e vuole promuoverlo, per contrastare il Blackberry di Rim e l’iPhone di Apple, i due dispositivi che stanno riscuotendo crescente interesse nei segmenti business e consumer, rispettivamente. Entro giugno 2008 Microsoft vuole vendere 20 milioni di licenze Windows Mobile, contro gli 11 milioni di oggi. Microsoft sta dunque preparando Windows Mobile 6.1, in uscita forse a febbraio (probabilmente in occasione del Mobile World Congres s, ex 3Gsm), un lifting con migliorie all’interfaccia, al supporto WiFi e Bluetooth e integrazione di Exchange. Il colosso di Redmond vorrebbe tenere i prezzi di Windows Mobile sotto i 100 dollari, per attirare il mercato consumer. Contro Rim Microsoft sfodererà ad anno nuovo Microsoft System Center Mobile Device Manager 2008, per inviare applicazioni agli smartphone, controllarne la sicurezza e semplificare la gestione dei dispositivi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore