Windows Mobile, tutta la verità a febbraio

Sistemi OperativiWorkspace

Il futuro del sistema operativo di Microsoft per cellulari e smartphone, verrà illustrato al Mobile World Congress di Barcellona

Lo slittamento di Windows Mobile 7, seguito dall’accenno a una versione intermedia 6.5 , ha creato, fra gli addetti ai lavori, un certo nervosismo, palpabile anche in occasione del Ces, come ha fatto notare BetaNews .

Ma il silenzio di Microsoft sul prossimo del sistema operativo mobile, ha le settimane contate: il futuro di Windows Mobile verrà illustrato al Mobile World Congress di Barcellona, a febbraio.

Del resto Microsoft si è dovuta concentrare su Windows 7, trascurando un po’ tutto il resto. Anche se perfino Microsoft deve stare attenta: il mercato delle piattaforme mobili per smartphone è in così rapida evoluzione, come dimostrano il s uccesso dell’iPhone e l’interesse verso Google Android o Palm Pre , che neanche un big del settore può sedersi sugli allori.

L’esperta di Microsoft Mary Jo Foley fa intuire che forse l’approccio di Microsoft verso Windows Mobile non è abbastanza consumer: un conto sono i segreti su Windows 7, un altro è non sapere creare attesa e suspense sulle novità mobili. Perché i concorrenti mobili sono temibili: Nokia, Rim, Apple, Google e Palm sono sempre più agguerriti; ma lo spazio per tutti non durerà a lungo, anche perché gli sviluppatori non potranno sviluppare all’infinito, applicazioni per troppi sistemi operativi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore