Windows padrone assoluto del mercato desktop

Workspace

Il sistema operativo di Microsoft guadagna quote di mercato anche nel mercato server

Mentre Microsoft è in Corte chiamata a giudizio per il caso di violazione della normativa contro il monopolio, IDC ha pubblicato un report dove Windows diventa il leader incontrastato tra i sistemi operativi, raggiungendo il 92% del totale dei desktop. Secondo la società, lo share di Microsoft è salito del 3% rispetto allo scorso anno Non ci sono alternative a Windows afferma lanalista di IDC, Al Gillen. La percentuale di mercato di Apple nel frattempo è scesa e Linux, ancora carente nella scelta di applicazioni e senza unadeguata interfaccia utente, interessa ancora una fascia molto limitata dutenti. Ma non è solo tra i desktop che il gigante di Redmond sta ottenendo buoni risultati. Anche tra i server, la quota di mercato di Microsoft è salita del 3% raggiungendo il 41% del totale Microsoft è riuscita a staccarsi dallo statico 38% rilevato nel 1998 e nel 1999 ha osservato Gillen. Per Linux si potrebbero però aprire le porte del settore handheld Le applicazioni non sono ancora un aspetto rilevante in questo settore e così Linux potrebbe realmente contrastare Microsoft ha continuato Gillen.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore