Windows Phone 7 ha già il developer tool

AccessoriMarketingMobilityWorkspace

Windows Phone Marketplace aprirà i battenti i primi di ottobre. Intanto gli sviluppatori possono realizzare le applicazioni Web con Windows Phone 7 Developer toolkit

Gli sviluppatori che intendono dedicarsi al prossimo Windows Phone 7 hanno già a disposizione il developer toolkit per realizzare apps per il sistema operativo mobile di Microsoft. L’app al momento più interessante sul marketplace di Windows Phone, in realtà, non è un’app, ma consiste nel modo in cui Windows Phone 7 integra i video di YouTube nell’interfaccia di Zune.

Windows Phone 7 Developer toolkit rappresenta la versione finale che consentirà agli sviluppatori di accelerare lo sbarco delle applicazioni Web per Windows Phone 7 su Windows Phone Marketplace. Il negozio virtuale di terze parti di Microsoft aprirà i battenti i primi di ottobre, ed include il Mobile Advertising SDK per monetizzare le app , Bing Maps Control SDK per integrare i dati delle mappe mobili di Microsoft, il design ‘Metro’ per gli elementi di controllo (Panorama e Pivot).

Il toolkit arriva con un emulatore basato sul codice RTM di Windows Phone, in modo tale che le apps possano essere testate in un ambiente più o meno identico a quello che avranno i primi modelli di smartphone con Windows Phone .

A proposito di apps, Microsoft ha annunciato alcuni partner al debutto di Windows Phone 7: a partire da Netflix, Twitter, Flixster, Travelocity ed OpenTable. Infine Windows Phone 7 uscirà, in un primo tempo, solo per reti Gsm: il supporto alle reti Cdma è previsto per il prossimo anno. Al momento WP7 rinuncia anche al “copia e incolla”, rispondendo all’imperativo: “fare meno cose, ma perfette”.

Windows Phone 7 ad ottobre
Windows Phone 7 ad ottobre
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore