Windows Phone 7.5 in Beta e l’anteprima di IE 10

ManagementMarketingSistemi OperativiWorkspace
Windows Phone 7.5

Microsoft rilascia la Beta di Mango, la versione 7.5 di Windows Phone, e la second platform preview di Internet Explorer 10 con supporto alla sicurezza sandboxing e all’Html5

Microsoft rilascerà la versione definitiva Mango in autunno, ma intanto dà in pasto la beta di Windows Phone 7.5 e l’anteprima di Internet Explorer 10 (IE 10 second platform preview). La prossima versione di Windows Phone è una pietra miliare per Microsoft, anche perché sarà la pria volta di Nokia con Microsoft. Nei giorni scorsi Stephen Elop, Ceo di Nokia, ha mostrato un prototipo di Nokia Phone 7, con Windows Phone 7.5.

Internet Explorer 10 sarà rilasciato con Windows 8 (e non sarà scaricabile su Windows Xp né Vista). Il browser include una certa quantità di migliorie al supporto HTML5, e sposa la sicurezza sandboxing, funzioni di drag-drop, CSS3 Positioned Floats supporto basic a Forms.

L’upgrade di Windows Phone 7 si schiama nome in codice Mango, è la versione 7.5, e si accompagna a 500 novità e ad un nuovo software developers kit (SDK). La Beta di Mango, con la versione 7.1 beta2 SDK, permetterà agli sviluppatori di iniziare a realizzare e testare applicazioni che usano le nuove funzionalità del sistema operativo WP7.5, come le inbox unificate, i messaggi in thread, il supporto alla messaggistica di Windows Live Messenger, i Tiles e i gruppi di contatto.Mango avrà una migliore integrazione all’ufficio sul Web di Microsoft, la suite cloud Office 365, come di altre applicazioni cloud. La versione mobile di IE9 supporta l’HTML5 e arriva con il servizio di storage gratuito di Microsoft, SkyDrive.

L’SDK consentirà agli sviluppatori di creare web apps sia per Windows Phone 7 che 7.1, e introduce tool per un miglior multitasking e operazioni di applicazioni in background, accesso a sensor information da girioscopio e compasso, accesso ai socket sfruttando i protocolli TCP e UDP e il supporto Visual Basic in Silverlight e le applicazioni XNA Framework.

IDC ha fatto osservare l’apertura di Microsoft agli sviluppatori, un approccio che ha stupito: infatti Microsoft, a differenza di Apple, ha autorizzato gli sviluppatori a sbloccare i dispositivi WP7, a pagamento ma senza invalidare la garanzia. ChevronWP7 Labs ha raggiunto un accordo con Microsoft. “Microsoft crede negli sviluppatori come nessun’altra azienda”, ha scritto sul blog Brandon Watson, direttore senior di Windows Phone.

Microsoft ha rilasciato nei giorni scorsi anche il software SDK Kinect, sotto forma di pacchetto gratuito, per utilizzare i sensori di Kinect anche su Pc, sfruttando un Developer Kit con certificazione Microsoft e un “manuale” per l’uso, ufficiale, completo di tutte le API.

Windows Phone 7.5 Mango
Windows Phone 7.5 Mango
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore