Windows Phone 8 si parte con Htc, Nokia e Samsung

AccessoriMarketingMobilityWorkspace
Nokia Lumia 920

SLIDESHOW Windows Phone 8 in Italia sarà proposto da novembre inizialmente da Htc, Nokia e Samsung con cinque smartphone. Prezzi a partire da 299 euro fino a 599 euro. La fotografia del mercato

Windows Phone 8 arriva anche in Italia, a breve, sia in libera vendita che tramite gli operatori. Tre sono i vendor che lo propongono inizialmente su cinque modelli: Htc, Nokia e Samsung. I modelli sono: Htc WP 8Sa 299 euro e con Tim e Vodafone; Nokia Lumia 820 in libera vendita e con Tim, Vodafone, Tre e Wind a 499 euro e, per 100 euro in più, Nokia Lumia 920 e Samsung Ativ S a 599 euro.  Il primo con tutti e quattro gli operatori e in libera vendita, Samsung Ativ S invece con Tim, Tre e in libera vendita. Appena sotto, a 549 euro in libera vendita e con Tim, Htc propone un buon WP 8X, con display leggermente più grande (4,3 pollici) rispetto ai 4 pollici del modello Htc WP 8S.   Si nota qualche assenza in più rispetto al lancio della versione precedente di Windows Phone, e allo stesso tempo spicca come dei tre vendor solo Samsung possa vantare la copertura oltre che del segmento smartphone anche del segmento tablet e pc. Né Nokia, né Htc al momento hanno a catalogo tablet con Windows, tantomeno notebook.

La sfida di Windows Phone 8 al mercato

Il mercato intanto parla chiaro. A livello mondiale le stime di Gartner sono quelle che vi proponiamo proprio qui sotto.

Gartner Previsioni Mobile Oct 2012
Gartner Previsioni Mobile Oct 2012

Microsoft con Windows Phone 8 si attesterà alla terza posizione seriamente distanziata dai protagonisti ancora per tutto il 2013 e almeno il 2014. La stima del 2016 riflette probabilmente anche l’assimilazione del sistema Windows 8, se non addirittura della versione successiva. Se si considera che a parte Android e iOs, gli OS che seguono Windows Phone sono Rim, Bada e la costellazione di sistemi proprietari, Redmond ha da faticare ancora per un po’. Il 2013 dovrebbe però essere già l’anno in cui Windows Phone 8 e quanto resta delle versioni precedenti, superano Rim, ma pensiamo che la stima sia davvero ottimistica e non tenga di quanto potrà fare Rim con Blackberry 10. Certo, secondo la fotografia Gartner, Windows Phone 8 è chiamato quasi a triplicare le performance del 2012, mentre tra questo e lo scorso anno (ma pagando anche l’attesa di Windows 8) ha solo raddoppiato il numero di unità vendute.

Avere le carte in regole, e un’offerta impostata finalmente su binari ‘definitivi’, dovrebbe aiutare Redmond, che però avrà bisogno di altri partner oltre a Nokia, quello di elezione. Gli smartphone europei vengono proposti in perfetta continuità con i modelli precedenti, anche se non mancano di caratteristiche innovative e di ritocchi significativi alla disposizione delle interfacce. A prima vista il giorno della presentazione il design migliore lo propone Htc, Samsung ci lascia spesso perplessi per la scelta ‘cheap’ delle finiture e Nokia punta molto sui servizi e sul software aggiuntivo perfettamente integrato specilamente in ambito mappe, musica e foto.

Htc Wp 8X display da 4,3 pollici

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore