Windows Virtual PC è l’erede di Virtual PC 2007

Sistemi OperativiWorkspace

Windows Virtual PC è stato creato per Windows 7 e soprattutto per i computer equipaggiati con Cpu Intel con Intel-VT e Amd con Amd-V

Nel giorno della Rc di Windows 7 , è slittato Xp Mode, la virtualizzazione di Xp in Windows 7.

Microsoft ha però rilasciato nei giorni scorsi Windows Virtual PC in beta per Msdn e TechNet: Windows Virtual PC è l ‘erede di Virtual PC 2007, creato appositamente per Windows 7 e per computer con il supporto alla virtualizzazione nell’hardware.

Quindi sarà supportato da tutte le Cpu di ultima generazione, ma soprattutto dai processori Intel con Intel-VT e Cpu Amd con AMD-V.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore