Windows Vista e Office 2007, un anno da festeggiare?

Sistemi OperativiWorkspace

Oggi, Windows Vista consumer e Office 2007 compiono un anno: Vista ha venduto cento milioni di copie e

Office 2007 va ancora meglio, in rialzo del 100% rispetto a Office 2003. Insieme Vista e Office 2007 hanno risollevato il mercato software al dettaglio Usa, dopo anni di calma piatta (2000-2006). Però quasi tutti gli osservatori non festeggiano Vista, ed esaltano le richieste di downgrade a Xp, promuovono petizioni per salvare Xp, guardano a Windows 7 come ad un’ancora di salvezza. Eppure sta per uscire Vista Sp1, previsto a metà febbraio, e Gartner consiglia di non rimandare ancora il passaggio a Vista.

Compiono un anno Windows Vista e Office 2007. A cifre lusinghiere, vengono contrapposti petizioni per salvare Xp, richieste di downgrade (invece che di upgrade) e problemi non risolti. The Inquirer ha stilato una lista delle manchevolezze del nuovo sistema operativo, lanciato un anno fa in un

grande evento a New York. A poche settimane dal debutto di Vista Sp1 (atteso a metà febbraio) e dal debutto di Windows Server 2008, con cui si completerà il 27 febbraio il rinnovo prodotti di Microsoft, il nuovo Windows avrebbe raccolto ben pochi “wow” tra gli utenti e all’interno della stessa Microsoft. “A un anno di distanza mancano ancora le applicazioni native, capaci di trarre reali vantaggi dalle funzioni di sicurezza, presentazione e ricerca offerte dal sistema“, scrive The Inquirer.

Rincara la dose un blogger di ZdNet: “Windows 98 arrivò 1036 giorni dopo il rilascio di Windows 95; XP Service Pack 2 venne rilasciato 1016 giorni dopo il lancio di XP Home e Professional“: anche Vista si stabilizzerà e migliorerà a mille giorni dal lancio, ma lo farà con un Vista Sp2 o un nuovo Windows ?

Microsoft, invece, frena sulle indiscrezioni su Windows 7, e si concentra su Vista Sp1. In fondo i numeri non danno torto a Microsoft: 100 milioni di copie in un anno; Npd Group sostiene che Office 2007 e Vista hanno risollevato il mercato software al dettaglio Usa, e che la coppia è tutto fuorché perdente.

E allora… buon compleanno, Windows Vista e Office 2007.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore