Windows Vista in azienda

Sistemi OperativiWorkspace

Le imprese hanno bisogno di strumenti dedicati sia per agevolare la
collaborazione di un gran numero di persone, sia per consentire loro di lavorare
anche fuori sede in modo sicuro. Ecco alcuni dei miglioramenti che segnano un
significativo passo avanti rispetto a Windows Xp.

IN RETE

Windows Vista supporta il nuovo protocollo IPv6 e l’assegnazione in DHCPv6. Fino ad oggi si è lavorato (e ancora si lavora) con il protocollo Internet in versione 4, ma per il grande proliferare dei dispositivi sulle reti, presto risulterà impossibile assegnare nuovi indirizzi IPv4. In pratica a Redmond hanno precorso i tempi, e ci sembra una scelta saggia che potrebbe facilitare il passaggio da IPv4 a IPv6, un passaggio delicato anche perché tante applicazioni andranno riscritte.

In Windows Vista tutti i controlli di rete comunque sono stati ampiamente ripensati, anche per l’enorme diffusione delle reti locali, persino nelle realtà più piccole.

Basta accedere da Pannello di controllo a ?Centro connessioni di rete e condivisione? per rendersene conto.

Viene visualizzata la rete corrente, ma è anche possibile individuare subito la mappa dei dispositivi e procedere con il programma di diagnostica in caso di problemi.

La condivisione di file e cartelle ora prevede alcune possibilità in più, è possibile per esempio decidere di condividere anche un singolo file con altri utenti del computer, decidendo chi potrà fare qualcosa. Non è necessario quindi che il file si trovi in una particolare cartella, e basterà fare clic con il tasto destro su di esso e scegliere la voce Condividi per impostare i permessi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore